Progettazione Giardini

Progettazione Giardini

Architettura del verde: l'arte della progettazione giardini

Progettare spazi aperti quali parchi e giardini, sia urbani che rurali, dalle piccole alla grandi dimensioni, permette di instaurare un rapporto diretto con la natura organizzando lo spazio esterno con diversi accorgimenti.

Studio Maggiore Architettura, nella progettazione giardini, si occupa della riorganizzazione dello spazio verde, studiando la composizione delle diverse essenze arboree, fra differenti tonalità di colori, forme e profumi scegliendo fra arbusti, piante erbacee, fiorite, grasse, rampicanti, sempreverdi, acquatiche, a foglia caduca.

Risulta fondamentale conoscere la varietà delle essenze, un misto di sempreverdi e caducifoglie, per poterle scegliere consapevolmente sempre nel rispetto del contesto dei luoghi, del tipo di terreno e di clima e infine della coesistenza di piante diverse.

Studio Maggiore nella progettazione dei giardini definisce una sapiente composizione dei percorsi pedonali, carrabili e ciclabili, dell’illuminazione (diffusa, puntuale, mista, dall’alto, dal basso), dei punti d’acqua, delle zone d’ombra prodotte dalla natura o da elementi architettonici come pergolati o gazebi. La progettazione dei percorsi contempla lo studio dei flussi che definiscono le differenti zone di sosta o di movimento.

Progettazione Giardini

Progettazione Giardini: L’architettura del verde nella sua varietà di applicazioni

La progettazione di giardini contempla diverse tematiche; si può parlare di:

Giardini in terra piena
Vengono trattati temi come l’irrigazione, l’ombreggiamento, l’illuminazione, i percorsi e le zone di sosta con differenti tipi di pavimentazione e fioriture

Giardini verticali/ muri vegetali
Realizzati mediante piante rampicanti / ricadenti su supporti atti a contenere piante consentono un buon isolamento della parete.

Coperture a verde intensivo o estensivo
Da considerare in fase progettuale per realizzare accorgimenti tecnici strutturali.
I benefici del tetto verde sono vari: consente un buon isolamento termico e migliora il microclima riducendo l’anidride carbonica nell’aria.

Terrazzi giardino

La progettazione di giardini integra vari elementi

Il progetto di uno spazio verde integra fra loro temi o elementi diversi quali:

  • edifici
  • essenze arboree
  • percorsi e radure
  • spazi pubblici e privati
  • opere ornamentali
  • giardini d'inverno e verande
  • piscine
  • orti
  • scenografie luminose ed impianti idraulici

La relazione tra i vari argomenti è filtrata dalla sensibilità professionale, da riferimenti culturali e dalle priorità individuate nel focus di progetto; infatti la percezione che si ha di un paesaggio è di tipo temporale, non cogliamo subito tutti gli aspetti di quel paesaggio, ma prima vediamo quelli dominanti, poi via via gli altri aspetti più minuti e meno vistosi.

Sensazione di bellezza: obiettivo finale della progettazione del giardino

Di un paesaggio un naturalista, un forestale, un poeta, un architetto o una persona comune hanno percezioni diverse, poiché il primo nota soprattutto le associazioni vegetali, il secondo le caratteristiche del terreno, il terzo troverà ispirazione, il quarto ne osserverà la forma anche in rapporto al contesto, ma il successo del progetto armonico dell'architettura di quel paesaggio o della progettazione di giardini, sarà che chiunque li guardi o li viva, venga permeato da una sensazione di bellezza.

Progettazione Giardini