Flash News: Edilizia

16/06/2021 – Cosa accade se il contribuente che ha realizzato i lavori incentivati con il Superbonus esercita in ritardo l’opzione per la scelta della cessione del credito? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate, rispondendo ad un quesito posto su Fisco Oggi.   Superbonus e cessione del credito, il caso Un contribuente si è rivolto alla posta di Fisco Oggi dopo che l’Agenzia delle Entrate aveva rigettato la richiesta di cessione del credito corrispondente alla detrazione.   La richiesta era stata rigettata perché il contribuente aveva esercitato l’opzione dopo il 15 aprile 2021, cioè la deadline per effettuare la scelta.   Superbonus e cessione del credito parziale L’Agenzia delle Entrate ha spiegato che il contribuente può por...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
16/06/2021 – Superficie e sagoma delle finestre, impianti negli edifici e massimali di costo. Sono alcuni degli argomenti raccolti da Fondazione Inarcassa in una serie di faq pubblicate sul sito della Fondazione. I dubbi sui casi pratici sono stati affrontati durante un webinar dello scorso aprile.   Superbonus, sagoma e superficie delle finestre La sostituzione delle finestre è uno degli interventi trainati che, se realizzato congiuntamente a quelli trainanti di isolamento e sostituzione degli impianti, può essere agevolato con la detrazione al 110%. È tuttavia necessario il rispetto di una serie di condizioni.   Cosa accade, infatti, se i nuovi infissi hanno sagoma e superficie diversa dai precedenti?   Come si legge nelle faq, l’E...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
16/06/2021 – Il mercato della progettazione continua a crescere. È quanto emerge dalle rilevazioni condotte da Oice, Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica. Nonostante ciò, afferma il presidente Gabriele Scicolone, non mancano gli elementi di preoccupazione, tra cui il caro materiali, che potrebbe bloccare il mercato, e la scelta di puntare sull’appalto integrato per i progetti finanziati dal PNRR e dal Fondo complementare.   Progettazione, i dati sulle gare A maggio le gare di sola progettazione sono state 338, per un valore di 84,4 milioni di euro; rispetto al precedente mese di aprile -24,7% in numero e -8,3% in valore. Il confronto con maggio 2020 mostra però un ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
17/06/2021 – È stata sottoposta all’attenzione del Parlamento la lista di 44 opere prioritarie, da oltre 13 miliardi di euro, da affidare a 13 commissari.   Si tratta della seconda lista, annunciata nei giorni scorsi dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS), Enrico Giovannini, che si aggiunge al primo elenco da 83 miliardi, per le quali lo scorso aprile sono stati nominati 29 commissari. Le due liste di opere prioritarie sono state elaborate in attuazione della Legge Sblocca Cantieri del 2019.   Se, scrive il Ministero in una nota, il Parlamento esprimesse parere favorevole, diventerebbero 101 le opere commissariate, per un valore complessivo di 95,9 miliardi di euro, di cui 28,7 miliardi al Nord (30%), 27,2 miliardi al Centro (2...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2021 – Per poter essere realizzato in regime di edilizia libera, il gazebo deve avere le caratteristiche di una struttura leggera. In caso contrario, è obbligatorio richiedere il permesso di costruire. Lo ha ribadito il Tar Campania, che con la sentenza 1273/2021 è tornata sui requisiti da valutare per capire quale pratica seguire.   Gazebo, il caso I giudici si sono pronunciati sul ricorso contro un ordine di demolizione emesso dal Comune. L’Amministrazione aveva spiegato che, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico, erano stati realizzati diversi abusi edilizi, tra cui la costruzione di un gazebo a pianto quadrata, con struttura in scatolari metallici e copertura in tegole.   Secondo il responsabile degli interventi, l’ordine di demolizione dovev...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2021 - Con 10,5 milioni di tonnellate in più prodotte nel 2019, in linea con la crescita del PIL, la produzione di rifiuti speciali in Italia sfiora la cifra di 154 milioni di tonnellate. Il 45,5% è costituito dai rifiuti provenienti dal settore delle costruzioni e demolizioni (oltre 70 milioni di tonnellate).   Lo ha calcolato l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) nell’edizione 2021 del suo Rapporto sui Rifiuti Speciali.   Ispra promuove la filiera italiana del riciclo: “si recupera materia dal 69% dei rifiuti avviati a gestione, solo il 7,3% è smaltito in discarica. Il recupero è molto efficiente soprattutto su quelli da demolizione e costruzione, per i quali l’Italia con un 78,1% si attes...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2021 – Condomìni senza impianto termico e manutenzione delle unità abitative negli edifici demoliti e ricostruiti. Sono diversi i dubbi sul Superbonus che attendono una risposta, sollecitata in un’interrogazione al Ministro dell’Economia e delle Finanze proposta dall’on. FI Galeazzo Bignami.   Il Superbonus ha da subito creato interesse, ma spesso gli operatori, alle prese con i casi pratici, hanno chiesto chiarimenti all’Agenzia delle Entrate per paura di scoprire, a lavori avviati, di non avere diritto alle detrazioni.   Superbonus e condomìni senza impianto termico Gli edifici privi di impianto termico non possono ottenere il Superbonus sugli interventi di efficientamento energetico, ma possono ottenerlo per i lavori antisismici. &nbs...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15/06/2021 - “Siamo dinanzi ad una situazione molto complicata e per certi versi paradossale che vede le nostre imprese direttamente coinvolte. Mi riferisco all’increscioso fenomeno legato al rincaro incontrollato dei prezzi dei materiali”.   Lo ha detto Angelo Carlini Presidente ASSISTAL, l’Associazione Nazionale Costruttori di Impianti, dei Servizi di Efficienza Energetica (ESCo) e Facility Management, aderente a Confindustria.   “L’Osservatorio Congiunturale di ASSISTAL, con la collaborazione delle imprese associate - ha spiegato Carlini -, ha rilevato, nell’ultimo semestre, incrementi significativi nei prezzi di acquisto di alcuni materiali impiegati per la realizzazione di opere impiantistiche ed edili. Si tratta di aumenti...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2021 - Gli sportelli filo muro garantiscono una perfetta continuità tra anta e parete e sono pensati per un pratico uso quotidiano attraverso comode aperture push-pull completamente invisibili.   Versatile e discreto, ECLISSE Syntesis® Areo offre la massima flessibilità - grazie alle numerose configurazioni, aperture e dimensioni, anche su misura - ed è concepito per offrire un prodotto funzionale ma al contempo elemento di arredo.   Il pannello dell’anta viene fornito con un rivestimento primer, trattamento che lo rende pronto ad essere pitturato e rifinito come la parete oppure ricoperto con carta da parati, per un risultato finale all’insegna della totale omogeneità. Il telaio è assolut...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2021 – L’ordine di demolizione può essere bloccato, ma è necessario che il giudice valuti la presenza di una serie di condizioni. Lo ha ribadito la Cassazione con la sentenza 20939/2021.   Abuso edilizio, il caso Il caso esaminato dai giudici della Cassazione riguarda l’ordine di demolizione di un abuso edilizio: un ampliamento di circa 42 metri quadri realizzato senza alcun permesso.   Il responsabile non aveva ottenuto il condono e, successivamente aveva presentato una serie di ricorsi, tutti respinti, chiedendo nuovi accertamenti e un riesame di tutti gli atti.   Demolizione abusi edilizi, quando si può fermare La Cassazione ha spiegato che il giudice chiamato a dare esecuzione all’ordine di demolizione deve analizzare i possibili esiti dell’istanza di cond...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2021 - Legge per l’architettura, digitalizzazione degli archivi e politiche per valorizzare il ruolo dell’architettura e il grande patrimonio paesaggistico, ambientale e culturale italiano.    Di questi temi hanno discusso venerdì il Ministro della Cultura Dario Franceschini e il neo-Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC), Francesco Miceli, in una riunione alla quale erano presenti anche il prof. Lorenzo Casini, capo di Gabinetto del Mic, l’arch. Federica Galloni, DG Abap, e Alessandra Ferrari, Consigliere Nazionale del CNAPPC.   Franceschini: ‘Italia patria dell’architettura ma senza legge’ “L’Italia è la patria dell’architettura -...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2021 – La cessione del credito corrispondente al Superbonus 110% non crea debito pubblico. Almeno per il momento. Lo ha affermato l’Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione Europea, in un parere di giovedì scorso.   Superbonus e cessione del credito, crea debito? Come illustrato in una nota da Istat, Eurostat ha spiegato che le regole attuali non prevedono dei criteri precisi che permettano di definire con chiarezza se la cessione del credito sia “non-payable (a riduzione delle entrate fiscali per la quota detraibile nell’anno) o payable (come spesa per l’intero importo del credito concesso)”.   In altre parole, Eurostat non è certa che la cessione del credito sia un’operazione a costo zero e che non crei debito. Per...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/06/2021 - L’undicesimo obiettivo dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile - il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU – è: “Città e Comunità sostenibili”, ossia rendere le citta` e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili.   Una città è sostenibile se gli elementi di cui è composta lo sono a loro volta. L’adattamento è stato graduale, ma finalmente, anche il mondo delle costruzioni ha arricchito negli ultimi anni il suo lessico. Si parla infatti sempre più di edificio a impatto zero, edificio ecologico, edificio energetic...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
11/06/2021 - Al fine di agevolare i propri cittadini interessati ad usufruire del superbonus 110%, la Regione Basilicata ha prorogato alcune scadenze relative, in particolare, al recupero di sottotetti, seminterrati e interrati e al rilascio di titoli in sanatoria.   Con la Legge regionale 22 del 7 giugno 2021, viene differito al 31 dicembre 2019 il termine entro il quale i sottotetti e locali seminterrati e interrati devono essere esistenti per poter essere recuperati, e al 31 dicembre 2022 i termini per la procedura di rilascio del titolo in sanatoria da parte dei Comuni.   “Si tratta - spiega la relazione illustrativa - di una questione stringente sia per le esigenze connesse a queste tipologie di interventi edili, sia per il superbonus 110% per gli interventi di efficienza energetica, riquali...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
11/06/2021 – In determinati casi, le unità immobiliari non residenziali vanno incluse nel calcolo del tetto di spesa ammesso al Superbonus. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate, che con la risposta 397/2021 ha parzialmente rettificato quanto affermato lo scorso aprile con la risposta 231/2021.   Sismabonus 110%, il caso A rivolgersi all’Agenzia delle Entrate è stato il proprietario di un fabbricato composto da 6 unità immobiliari funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo così organizzate: - 2 appartamenti (1 in classe A/3, 1 in classe A/4); - 1 locale ad uso autorimessa (classe C/6) e 1 locale a uso magazzino/deposito (classe C/2), entrambi di pertinenza dell’appartamento A/3; - altri 2 locali ad uso magazzino/d...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
11/06/2021 - Con l’inizio della stagione estiva, tornano i consigli pratici dell’ENEA per raffrescare le abitazioni in modo efficiente: dalla scelta del giusto impianto, al suo uso corretto alla manutenzione passando per il check-up della casa e l’utilizzo dei bonus fiscali.   1. Attenzione alla classe energetica La scelta del condizionatore rappresenta un requisito chiave per diminuire i consumi ed evitare brutte sorprese in bolletta. Indipendentemente dalla tecnologia, sono sempre da preferire i modelli in classe energetica superiore alla A in quanto, oltre a una riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera, consumano molto di meno. Il consumo energetico annuo indicato sull’etichetta energetica è relativo a 1400 ore di funzionamento in modalità riscaldamento e 35...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
10/06/2021 – I luoghi aperti al pubblico sono soggetti a traffico intenso di persone e spesso anche di macchinari come carrelli elettrici, transpallet, ecc.   Per sopportare le sollecitazioni dovute al transito prolungato tipico di questi luoghi, la pavimentazione deve essere caratterizzata da un’elevata resistenza, sicurezza antiscivolo e antisdrucciolo, ma anche deve durare nel tempo e richiedere una bassa manutenzione.   Tra le diverse pavimentazioni idonee a questi contesti ci sono i pavimenti autoposanti conosciuti anche con il termine autoadagianti; come si evince dal nome si applicano senza l’ausilio di alcun fissaggio di tipo meccanico o colla.   In commercio ci sono varie tipologie di pavimenti autoposanti, che a loro volta r...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
10/06/2021 - Il Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Rete delle Professioni Tecniche (RPT) sono al lavoro per la realizzazione del portale finalizzato al reclutamento di professionisti nella PA.   Il Portale del reclutamento, annunciato dal Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, nel corso dell’ultimo Congresso degli Ingegneri, è disciplinato dal DL per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all’attuazione del PNRR e per l’efficienza della giustizia, approvato venerdì scorso dal Consiglio dei Ministri.   Lunedì il Presidente del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI) e Coordinatore RPT Armando Zambrano - in virtù del know how della Fondazione CNI che da tempo ge...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
10/06/2021 – La canna fumaria non può essere installata sulla facciata di un edificio condominiale se pregiudica il decoro architettonico ed impedisce agli altri condòmini l’utilizzo delle parti comuni. Lo ha affermato la Corte di Cassazione, che con la sentenza 14598/2021 ha spiegato anche quali parametri prendere come riferimento per valutare l’impatto sul decoro architettonico dell’edificio.   Canna fumaria e decoro architettonico, il caso I giudici hanno esaminato il caso di un locale commerciale, situato in un edificio condominiale. Il locale era stato preso in affitto da un privato che aveva installato una canna fumaria sulla facciata esterna del fabbricato.   Come emerso dai rilievi del consulente tecnico d’ufficio (CTU), ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
10/06/2021 - Nei primi tre mesi del 2021, le compravendite immobiliari del settore residenziale hanno fatto registrare un rimbalzo rispetto allo stesso periodo del 2020: +38,6% cioè 45mila abitazioni in più, con performance migliori nei comuni minori piuttosto che nei capoluoghi.  L’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha pubblicato i dati del primo trimestre 2021 relativi all’andamento del mercato immobiliare residenziale italiano.   In un periodo nel quale, a causa della recrudescenza della pandemia da Covid-19, si è dovuto nuovamente ricorrere a misure restrittive per le attività sociali ed economiche, così come avvenuto a più riprese nel corso del 2020 - spiega l’Agenzia - gli interventi del Governo sono stati mirati ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
10/06/2021 – La tutela dell’ambiente sarà garantita dalla Costituzione. Il Senato ha approvato ieri, in prima deliberazione, il disegno di legge costituzionale che inserisce nella  Carta Costituzionale l’attenzione all’ambiente, agli ecosistemi e alla biodiversità, sulla scia di quanto già fatto da altri Paesi europei.   Tutela dell’ambiente, il ddl costituzionale Il disegno di legge modifica gli articoli 9 e 41 della Costituzione. Oltre al paesaggio e al patrimonio storico della nazione, già presenti tra gli ambiti di tutela, nella Costituzione saranno inseriti l’ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi.   La norma specifica che la tutela dell’ambiente in generale risponde a...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/06/2021 - Sarà presentato nei prossimi giorni dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) un nuovo elenco di 40 opere infrastrutturali, per un valore complessivo di circa 13 miliardi di euro, da realizzare con l’aiuto di commissari straordinari.   Lo ha annunciato il Ministro Enrico Giovannini in una intervista rilasciata a ‘Il Messaggero’ nella quale ha anticipato anche la imminente istituzione di una specifica Unità di contatto del Ministero che darà supporto ai commissari per la preparazione dei bandi di gara e il dialogo con i territori, proponendo le pratiche migliori, nel rispetto dei principi della sostenibilità.   Delle 40 opere da commissariare, Giovannini ha indicato le 4 principali:...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/06/2021 – Il modello per la presentazione della CILA sta per cambiare. L’obiettivo è l’adeguamento alle norme che regolano il Superbonus e l’Associazione nazionali comuni italiani (Anci) è al lavoro con il Dipartimento della Funzione Pubblica.   Superbonus, interventi con CILA Il Decreto Semplificazioni ha stabilito che gli interventi agevolati con il Superbonus, tranne quelli che implicano la demolizione e ricostruzione dell’edificio, sono considerati manutenzioni straordinarie e possono essere realizzati previa presentazione della Comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA).   La CILA deve attestare alternativamente: - gli estremi del titolo abilitativo che ha previsto la costruzione dell’immobile; - gli estremi del provvedimento che ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/06/2021 - Aumentare la resilienza dei sistemi insediativi soggetti ai rischi generati dai cambiamenti climatici, con particolare riferimento alle ondate di calore e ai fenomeni di precipitazioni estreme e di siccità.   È l’obiettivo del ‘Programma sperimentale di interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano’ da poco di 80 milioni di euro istituito dal Decreto Direttoriale 117 del 15 aprile 2021 del Ministero della Transizione Ecologica (MITE) pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri 8 giugno 2021. L’iniziativa della Direzione per il Clima, l’Energia e l’Aria del MITE, in stretta collaborazione con l’ANCI e con il contributo scientifico dell’ISPRA, è finalizzata...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/06/2021 – Silenzio assenso, potere sostitutivo d’ufficio e annullamento degli atti in autotutela in 12 mesi. Sono alcune delle novità previste dal Decreto Semplificazioni (DL 77/2021).   Le misure sono state analizzate dall’Associazione nazionale Comuni italiani (Anci) ed inserite in una nota sul nuovo decreto perché destinate a produrre cambiamenti abbastanza impattanti sull’attività degli enti locali.   Queste modifiche, pensate per velocizzare l’iter di approvazione dei lavori privati e anche delle opere pubbliche, richiedono lo snellimento della burocrazia. Gli uffici pubblici saranno infatti chiamati a concludere i procedimenti in tempi più brevi.   Silenzio assenso anche con auto...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>