Flash News: Edilizia

14/09/2022 - Selezionare e valutare le opere pubbliche da finanziare, coniugando gli aspetti tecnici con le dimensioni economiche, sociali e ambientali della sostenibilità fissate a livello internazionale.   Questa è la finalità delle ‘Linee guida operative per la valutazione degli investimenti in opere pubbliche - settore stradale’ adottate con il Decreto Ministeriale firmato ieri dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini.   Il documento di carattere tecnico, come per le ‘Linee Guida Operative degli Investimenti in Opere Pubbliche per il settore ferroviario’ emanate a dicembre 2021, fornisce un quadro analitico di riferimento per valutare le future proposte progettuali relative agli interventi stradali e autostradali di competenza del Ministero.   Le Linee Guida serviranno da manuale pratico sia per i sogge...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/09/2022 - L’associazione Solar Power Europe nel suo ultimo Global Market Outlook, un report annuale che analizza le installazioni fotovoltaiche a livello globale, ha riportato un nuovo record per questa tecnologia. Nel 2020 sono stati installati 167,8 GW di solare nel mondo, una crescita di oltre il 21% rispetto all’anno precedente.   Le previsioni del report per il quadriennio 2022-2026 sono fortemente ottimistiche. Secondo lo scenario prospettato, nonostante le evidenti sfide socio-politiche tutt’ora in corso, il solare vedrà una crescita impressionante, circa il 36% in più rispetto ai 167,8 GW.  Annual solar PV installed capacity 2000-2021 ©Solarpower Europe 2022 Una crescita eccezionale che ha aiutato il fotovoltaico a mantenere la propr...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14/09/2022 - Il permesso di costruire può formarsi per silenzio assenso anche se la domanda non è conforme alla legge. Con la sentenza 5742/2022, il Consiglio di Stato ha affermato che è sufficiente il decorso dei termini di legge.   Non è tanto importante il caso concreto analizzato dalla sentenza, che accerta l’abusività di un manufatto e respinge le richieste dell’interessato, quanto il fatto che la pronuncia si pone in controtendenza con la scuola di pensiero dominante, che prevede due condizioni per il silenzio assenso: il decorso dei termini e la presenza di tutti i requisiti di legge.   Permesso di costruire e silenzio assenso, il caso La proprietaria di un terreno ha chiesto al C...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
13/09/2022 - La responsabilità solidale nell’ambito della cessione dei crediti relativi a Superbonus e altri bonus edilizi assume i suoi connotati definitivi. Il Senato ha approvato, con 211 voti favorevoli, e un astenuto, l'emendamento del Governo al ddl "Aiuti-bis" messo a punto dopo un lungo processo di mediazione con le forze politiche. Non sono invece passati gli emendamenti che proponevano di eliminare la scadenza del 30 settembre per il Superbonus sulle unifamiliari.   Cessione del credito e responsabilità solidale, intesa sull'emendamento del Governo L’emendamento del Governo al ddl “Aiuti-bis” parte dalla proposta avanzata d...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
13/09/2022 - Non tutti i bonus fiscali vengono trasferiti automaticamente al nuovo acquirente. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate rispondendo alla domanda di un lettore alla posta di Fisco Oggi.   Vendita immobile e trasferimento dei bonus edilizi Il caso sottoposto all’Agenzia delle Entrate riguarda la vendita di un immobile ristrutturato, su cui il venditore sta usufruendo del bonus ristrutturazioni 50% e del bonus mobili ed elettrodomestici.   Il venditore ha chiesto all’Agenzia se entrambe le detrazioni vengono trasferite automaticamente all’acquirente.   Vendita immobile, quali detrazioni sono trasferite all’acquirente L’Agenzia delle Entrate ha risposto che non tutte le agevolazioni sono automaticamente trasferite all’acquirente dell’immobile.   Contrariamente a quanto accade per gli interventi di recupero del patrimonio ediliz...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
13/09/2022 - Oggi a partire da mezzogiorno il Senato esaminerà il disegno di legge di conversione del DL Aiuti-bis.   La Rete delle Professioni Tecniche (RPT) ha inviato “alcune proposte per sbloccare la cessione dei crediti che sta condizionando pesantemente la vita di molte aziende italiane”. In particolare, i professionisti chiedono fortemente che vengano approvati gli emendamenti atti a semplificare le procedure e a ricondurre la responsabilità delle banche alla normale diligenza.   A proposito di quest’ultimo aspetto, RPT ricorda che la Circolare 23/E del 23 giugno 2022 dell’Agenzia delle Entrate afferma: “...ciascun cessionario deve sempre valutare, al momento dell’utilizzo in compe...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
12/09/2022 - L’equo compenso potrebbe rimanere su un binario morto. Dopo un iter travagliato e l’approvazione alla Camera, è molto probabile che il Senato non riesca a dare il via libera definitivo al disegno di legge.   Sulle sorti del testo pesa, infatti, la fine della legislatura, che fa decadere i disegni di legge non approvati dai due rami del Parlamento.   Nei giorni scorsi si è tenuta la riunione della Conferenza dei Presidenti dei gruppi parlamentari (Capigruppo) al Senato. L’incontro, molto atteso dopo una serie di tentativi falliti, avrebbe dovuto concludersi con l’invio del disegno di legge all’Aula. Così però non è stato.   ProfessionItaliane, associazione che riunisce il Comitato Unitario delle Professio...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
12/09/2022 - Entro il 30 settembre 2022 i condomìni dovranno adeguarsi alle norme antincendio. Sta infatti per scadere il periodo transitorio previsto dopo la fine dell’emergenza causata dalla pandemia.   Antincendio, i termini per l’adeguamento dei condomìni Le norme di sicurezza antincendio per gli edifici di civile abitazione sono contenute nel DM 25 gennaio 2019, che ha definito delle tempistiche per l’adeguamento degli edifici esistenti.   L’adeguamento doveva essere inizialmente completato entro il 6 maggio 2020, ma la pandemia da Coronavirus ha causato una serie di rallentamenti.   I decreti, adottati per far fronte all’emergenza, hanno tenuto conto che a causa del lockdown e delle difficoltà registrate da professionisti ed imprese, sarebbe stato impossibile rispettare le tempistiche previ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
12/09/2022 - Da gennaio ad agosto 2022 gli investimenti per l’efficientamento energetico degli edifici hanno raggiunto la cifra record di 26,8 miliardi di euro che equivalgono a detrazioni per 29,5 miliardi di euro a carico dello Stato.   La spesa a carico dello Stato è mitigata dagli 11 miliardi di euro di gettito fiscale derivante dalla realizzazione dei lavori e concorre all’importante obiettivo dell’efficientamento energetico del patrimonio edilizio.   È questo il commento di Armando Zambrano, Presidente del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI) e Coordinatore della Rete Professioni Tecniche (RPT), sugli ultimi dati relativi al superbonus 110% per i lavori energetici elaborati dal Centro Studi CNI, espresso ven...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
12/09/2022 - Cresce l’attesa sulla sorte degli emendamenti al ddl “Aiuti-bis”, che dovrebbero ridimensionare, se non eliminare, la responsabilità solidale nelle operazioni di cessione dei crediti relativi al Superbonus e agli altri bonus edilizi.   Il testo sarà all’esame del Senato domani, martedì 13 settembre, alle 12. Le associazioni rappresentative del mondo delle costruzioni e dei professionisti chiedono intanto provvedimenti urgenti per riattivare il meccanismo delle cessioni.   Cessione del credito e responsabilità solidale, le proposte di modifica La necessità di sbloccare la cessione del credito, eliminando o limitando la responsabilità solidale dei ces...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
12/09/2022 - L'interesse per i lavori di ristrutturazione è sempre vivo nel Forum di Edilportale. Il Forum è una community di persone, professionisti del settore ma anche privati cittadini, che si scambiano richieste, informazioni, soluzioni e opportunità. Che condividono esperienze e che partecipano con le proprie capacità culturali e tecniche a fornire e apprendere informazioni utili in materia di edilizia.   È dalla community che prendiamo ispirazione per questo approfondimento. Un nostro utente ha chiesto: "Sto ristrutturando casa e devo rifare completamente l'impianto elettrico. Dove è meglio mettere le scatole di derivazione? Dietro alle porte o dietro a mobili in modo che s...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/09/2022 - Chi vende l’abitazione principale prima che siano trascorsi 5 anni dall’acquisto agevolato ha a disposizione delle soluzioni per evitare di perdere le facilitazioni di cui ha usufruito. Lo ha spiegato la Cassazione con la sentenza 2457/2022.   Abitazione principale, il caso I giudici si sono pronunciati sul caso di un’abitazione, acquistata con i benefici per la prima casa (pagamento delle imposte di registro, ipotecaria e catastale in misura ridotta) e rivenduta prima del termine di cinque anni dall’acquisto.   L’Agenzia delle Entrate ha revocato le agevolazioni precedentemente concesse, ma il contribuente ha obiettato di aver riacquistato un altro immobile abitativo entro un anno dalla vendita.   La Commis...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/09/2022 - L’avvio della presentazione delle domande per il bonus una tantum di 200 euro rivolto ai professionisti potrà avvenire non prima del 20 settembre.   Lo hanno concordato gli Enti Previdenziali dei professionisti ordinistici in un incontro tecnico tra le strutture delle Casse e alcuni tecnici dell’Inps in merito all’applicazione del decreto interministeriale di attuazione dell’art. 33 del Decreto Aiuti (DL 50/2022 convertito nella Legge 91/2022) che disciplina il bonus.   Lo schema di decreto oggi in circolazione - scrive AdEPP, l’Associazione degli Enti Previdenziali Privati - è presso le Corte dei Conti per i dovuti controlli e successivamente dovrà essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Pertanto, si è in attesa...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/09/2022 - La realizzazione e installazione di vetrate panoramiche amovibili e trasparenti potrebbe diventare un intervento di edilizia libera. A chiederlo è un emendamento al disegno di legge per la conversione del Decreto “Aiuti-bis”, proposto da un gruppo di Senatori del Gruppo Uniti per la Costituzione C.A.L. (Costituzione, Ambiente, Lavoro) - Alternativa - P.C. - Ancora Italia - Progetto SMART - I.d.V.   Vetrate trasparenti e amovibili, chiesta la classificazione come edilizia libera L’emendamento (33.0.6a) propone di includere, tra gli interventi di edilizia libera, “gli interventi di realizzazione e installazione di vetrate panoramiche amovibili e totalmente trasparenti, cosiddette VEPA, dirette ad as...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/09/2022 - Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale, ed entreranno in vigore rispettivamente, il 4 e il 6 dicembre 2022, i nuovi Criteri Ambientali Minimi (CAM) relativi alla progettazione di interventi edilizi e agli arredi per interni.   Si tratta di due decreti del Ministero della Transizione ecologica:   - il DM 256 del 23 giugno 2022 ‘Affidamento del servizio di progettazione e dei lavori per interventi edilizi’   - il DM 254 del 23 giugno 2022 ‘Fornitura, servizio di noleggio e servizio di estensione della vita utile di arredi per interni’.   A partire dalla data di entrata in vigore, le stazioni appaltanti saranno tenute a inserire nella documentazione progettuale e di gara almeno le specifiche tecniche e le clausole contrattuali mentre, nel caso di gare aggiudicate con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, dovranno tenere in considerazione i cr...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
09/09/2022 - Quando si parla di qualità degli ambienti interni si pensa spesso a spazi molto affollati come una sala conferenze o delle aule scolastiche. In realtà l’indoor air quality così come il mantenimento di adeguate condizioni temoigrometriche interessa qualsiasi tipologia di ambiente, anche quelli che hanno un’occupazione media, quali banche, negozi, uffici open space, biblioteche, camere di albergo, strutture assistenziali e degenze ospedaliere. In questi casi però è fondamentale l’impiego di tipologie impiantistiche in grado di garantire il massimo livello di comfort e allo stesso tempo di ridurre le operazioni di manutenzione ordinaria negli ambienti occupati.   Tra le varie so...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
08/09/2022 - Slitta la discussione sul ddl “Aiuti-bis”. Il Senato avrebbe dovuto iniziare l’esame ieri, ma manca l’accordo sulle oltre 400 proposte di modifica, tra cui spiccano quelle sul Superbonus per le unifamiliari e la responsabilità solidale in caso di cessione del credito.   Per evitare ritardi, in vista delle elezioni del 25 settembre, il Governo ha chiesto alle forze politiche di ritirare gli emendamenti, ma è andato incontro alla ferma opposizione del Movimento 5 Stelle, che ritiene necessaria la modifica di alcune disposizioni sul Superbonus e i bonus edilizi.   La nuova riunione è stata fissata per martedì 13 settembre alle 12.   Intanto il M5S, che chiedeva di eliminare completamente la responsabilità so...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
08/09/2022 - “Il Governo, anche se in carica per gli affari correnti, non ha il dovere di impedire la più grande morte economica di decine di migliaia di imprese e professionisti che si sono esposti nel superbonus con progetti e lavori con la prospettiva dello sconto in fattura?”   Lo chiedono i senatori Elio Lannutti, Luisa Angrisani e Rosellina Sbrana (Gruppo Uniti per la Costituzione - C.A.L. - Alternativa - P.C. - Ancora Italia - Progetto SMART - I.d.V.) in una interrogazione presentata martedì scorso e rivolta ai Ministri dell’Economia e delle finanze e dello Sviluppo economico.   I tre parlamentari chiedono anche di riattivare il meccanismo di cessione dei crediti, il cui blocco ora in atto “genera il collasso di sistemi produttivi col rischio di disseminare scheletri di cantieri in giro per l’Italia, con effetti disastrosi ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
08/09/2022 - Il calcolo degli oneri di urbanizzazione deve tenere in considerazione il maggiore carico urbanistico che deriverà dalla realizzazione dell’intervento.   Questa, in sintesi, la conclusione del Consiglio di Stato che, con la sentenza 7191/2022, si è pronunciata sul contenzioso sorto tra un Comune e il proprietario di un immobile, che dopo aver realizzato abusivamente un ampliamento volumetrico e il cambio di destinazione d’uso, ha chiesto la sanatoria edilizia.   Ampliamento e cambio d’uso, il caso Il proprietario di un immobile ha presentato al Comune la richiesta di sanatoria per l’ampliamento e il cambio di destinazione d’uso, da artigianale a commerciale-terziario.   Il Comune, per la concessione della sanatoria, chiesto il pagamento dei costi di costruzione e degli oneri di urbanizzazione, che il proprietario ha considerato tropp...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
08/09/2022 - Quando gli urbanisti dell’INU hanno incominciato a studiare il PNRR si sono confrontati su interpretazioni opposte e contraddittorie. Alla lettura più immediata emergeva l’assenza dell’urbanistica sia in quanto linee di intervento, sia per quanto riguarda le riforme.   Ad una riflessione più approfondita, poi, si comprendeva quale grande incidenza avevano moltissime misure sulla stessa forma della città, sebbene la loro formulazione fosse di carattere settoriale. In altri termini, cumulandosi tra di loro, come fine ultimo, avrebbero avuto un nuovo assetto urbano, che sarebbe dovuto venir fuori quasi per caso, senza che questa sintesi fosse governata coscientemente all’interno dei diversi programmi di trasformazione.   Il tutto faceva temere il riattualizzarsi del conflitto tra politiche territoriali e governo del territorio, più volte pr...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
07/09/2022 - Anche le imprese possono beneficiare del bonus 75% per l’eliminazione delle barriere architettoniche sugli immobili di loro proprietà concessi in locazione. È arrivata a questa conclusione l’Agenzia delle Entrate con la risposta 444/2022.   L’Agenzia ha spiegato che la normativa non individua i soggetti beneficiari della detrazione, ma si limita a riconoscere il beneficio agli edifici esistenti, senza ulteriori specificazioni.   Bonus 75% per eliminare le barriere architettoniche Il bonus per l’eliminazione delle barriere architettoniche consiste in una detrazione del 75%, fino a concorrenza del suo ammontare, per le spese documentate sostenute dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022 necessarie a realizzare delle opere di abbattimento ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
07/09/2022 - Contenimento dei consumi di gas, diversificazione delle importazioni, produzione interna e investimenti in energie rinnovabili. Sono le strategie messe in campo dal Governo per far fronte alla minore disponibilità di gas e all’innalzamento del prezzo dell’energia causato dal conflitto tra Russia e Ucraina.   In attesa di realizzare tutti i punti del piano, l’azione immediata è rappresentata dal contenimento dei consumi del gas.   Gas, il piano del Governo per ridurre i consumi Il piano diffuso dal Ministero della Transizione Ecologica (Mite) prevede la riduzione di 15 giorni dei termini di esercizio degli impianti termici. L’accensione sarà posticipata di 8 giorni e lo spegnimento anticipato di 7 giorni.   La durata giornaliera di accensione sarà ridotta di un’ora. ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
07/09/2022 - Riscrivere la norma sull’esclusione dalle gare per gravi illeciti professionali. È la richiesta lanciata dall’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) in una segnalazione di fine luglio, pubblicata nei giorni scorsi.   La richiesta dell’Anac arriva proprio mentre si sta delineando il nuovo Codice Appalti. Al momento l’esclusione delle gare per gravi illeciti professionali è regolata dall’articolo 80 del Codice, ma secondo l’Anticorruzione la disposizione è scritta in modo troppo vago e ha generato molti contenziosi.   Gravi illeciti professionali, Anac: modificare il Codice Secondo l’Anac, la norma ha generato molti contenziosi a causa della sua indeterminatezza e dell’elevata discrezionalità attribuita alle stazioni appaltanti per le valutazioni.   Anac ha condotto una consultazione con profe...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
07/09/2022 - Nuovi aumenti e caro bollette sono temi più che mai attuali e che alimentano la preoccupazione dei consumatori sui costi da sostenere per riscaldare la propria casa. Suscita un vivace dibattito il recentissimo piano nazionale di contenimento dei consumi pubblicato dal ministero della transizione ecologica (MITE): un'azione per far fronte alla minore disponibilità di gas e all’innalzamento del prezzo dell’energia causato dal conflitto tra Russia e Ucraina.  Diverse possono essere le misure da adottare per risparmiare sui consumi. Tra le soluzioni riguardanti l’uso efficiente del riscaldamento c'è la possibilità di sostituire il vecchio impianto con uno a pompa di calore ad alta efficienza.   ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
06/09/2022 - Nuova richiesta di aiuto per consentire l’efficientamento energetico e i lavori antisismici sugli edifici unifamiliari.   Due emendamenti al disegno di legge di conversione del “Decreto Aiuti-bis” propongono di eliminare le condizioni richieste per usufruire del Superbonus fino al 31 dicembre 2022. La cancellazione delle condizioni si tradurrebbe in una proroga generalizzata per tutti.   Cresce l’attesa sulla sorte delle richieste, che dovevano essere esaminate, già a partire da oggi, dalle Commissioni Bilancio e Finanze del Senato. La riunione è stata però sconvocata e posticipata a domani mattina alle 9.   Superbonus sulle unifamiliari, la normativa vigente Al momento, per effetto del Decreto Aiuti, per usufruire del Sup...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>