Progettazione Interni

Progettazione Interni

Priorità nella progettazione interni

Studio Maggiore Architettura nasce nel 1979 e si occupa di progettazione interni.

La progettazione interni svolta dallo studio riflette la vasta esperienza nel settore e la creazione di ambienti vivibili, creati a regola d'arte per armonizzare gli spazi e le destinazioni d'uso, siano esse il relax della propria abitazione o l'efficienza dei luoghi di lavoro o di commercio e la funzionalità del turistico ricettivo.

Nella progettazione interni gli spazi vengono studiati e ragionati in funzione delle loro priorità funzionali aiutando a vivere meglio il nostro tempo. Fluidità dei percorsi ed equilibrio estetico di tutte le componenti dell'interior design sono le tematiche principali del nostro lavoro, uniti alla competenza che deriva da una profonda conoscenza tecnica ed estetica di materiali e delle evoluzioni nello stile dell'home living e degli spazi commerciali.

La buona riuscita di un progetto di interni è il risultato di un controllo di tutte le fasi esecutive e delle sovrapposizioni funzionali delle maestranze, in modo da evitare punti scoperti nell’incrocio di opere diverse che costituiscono la realizzazione nel suo insieme.

Ci occupiamo con attenzione durante la direzione lavori affinché il progetto esprima al meglio le intenzioni già condivise con la committenza nel rispetto dei tempi e del budget.

Cura per i dettagli nella progettazione interni

Nella progettazione interni, la mescolanza di culture diverse è per noi un'esperienza creativa da cui nasce una dicotomia in equilibrio fra i vari linguaggi stilistici che recuperano dalla tradizione e si arricchiscono con l’innovazione tecnologica.

La progettazione d’interni necessita di grande attenzione al dettaglio e diventa per noi un metodo progettuale che ha la funzione di legare insieme temi e linguaggi diversi.

Progettazione interni

Armonia di arredi nella progettazione interni

La scelta dell'arredo perfetto per interpretare lo stile complessivo di un luogo è basilare per una progettazione interni impeccabile. La filosofia che ci guida è l'ottimizzazione degli spazi, l'efficienza e il benessere di chi dovrà vivere gli spazi abitativi o lavorativi.

La continua ricerca di materiali e forme originali e la libertà di miscelare linguaggi stilistici differenti senza per questo mancare di coerenza sono prioritari in fase di progettazione d'interni affini ai desideri del committente. La collaborazione con realtà artigianali e aziende di eccellenza nel made in Italy ci consente di offrire soluzioni d'arredo di qualità, frutto di una selezione attenta e di una profonda conoscenza differenziata per settore: residenziale, turistico-ricettivo, ecc.

Progettazione d'interni

Illuminotecnica nella progettazione interni 

Nella progettazione di interni è fondamentale la combinazione di due elementi: funzionalità e estetica. L'impatto visivo e l’atmosfera di un ambiente sono dati dall'armonia degli arredi, delle forme e anche della luce e del suo modo di riflettersi sui differenti materiali e colori.

Lo studio si occupa del progetto illuminotecnico anche avvalendosi di supporto tecnico da parte delle aziende produttrici dei corpi illuminanti. Ogni opera è soggetta a  imprevisti ed è oggetto di sfide, ogni ambiente ha le sue peculiarità da rispettare.

Nella progettazione d'interni, il contrasto o la coerenza fra illuminazione naturale o artificiale, la scelta cromatica creano una narrazione che scorre da uno spazio all'altro, evocando variazioni emozionali. La razionalità nella progettazione di interni è infatti perfettamente integrata all'aspetto più emozionale e all'equilibrio estetico, ciò che distingue l'abitare dal viverne le emozioni e le atmosfere più piacevoli.

La luce interagendo con la ‘pelle interna’ di uno spazio crea atmosfere differenti e variabili nelle diverse ore del giorno. I materiali e colori di rivestimenti di pareti e pavimenti, gli aspetti materico cromatici degli arredi mobilie e fissi, sono una cassa di risonanza della luce, sia esse naturale o artificiale.

L’illuminazione nelle sue sfumature e varietà, da puntuale o diffusa a tecnica o scenografica, altera la percezione degli spazi, accorcia o dilata le distanze, evidenzia punti focali, evoca sensazioni di tranquillità o eccitazione o mistero.

Il ruolo dell'acustica nella progettazione interni

Nella progettazione interni l’aspetto acustico svolge un ruolo molto importante soprattutto nel caso di ambienti in cui la propagazione delle onde sonore debba necessariamente essere pensata e controllata per la destinazione specifica degli stessi, come teatri, sala conferenze, sala concerti, biblioteche, sale studio, ecc.

Una buona progettazione è necessaria comunque in spazi con destinazione d’uso meno specialistiche, quali residenziali e turistico ricettivi, zone riservate e comuni, zona notte- giorno, ecc.

Studiare la propagazione delle onde sonore e la loro riflessione non è possibile senza la definizione di forme, geometrie e materiali differenti con le quali interagiscono e si modificano sostanzialmente.
Le geometrie, la materia, il suono e la luce sono elementi istintivamente percepiti dall’essere umano e modificano la percezione di un ambiente, vanno dunque ritenuti fondamentali nella progettazione interni